banner d'alessio Foro

Gigi D’Alessio

Foro Italico, Centrale Live, Roma

24 luglio 2012 alle ore 21:15

Gigi D’Alessio festeggia 20 anni di carriera e apre al Centrale Live-Foro Italico di Roma il suo nuovo tour. L’appuntamento è per il 24 luglio (h 21:15) all’arena estiva più grande della Capitale e l’organizzazione è a cura della Ventidieci.

Il 15 febbraio è uscito «CHIARO», il nuovo album di Gigi D’Alessio che ha segnato l’atteso ritorno dell’artista sulla scena discografica, a due anni di distanza dall’ultimo lavoro. Il cd, su etichetta GGD e distribuito da Sony Music, contiene 15 brani inediti tutti composti – parole e musica – da Gigi D’Alessio ed è l’album che arriva a celebrare 20 anni tondi tondi di carriera discografica. L’artista, infatti, due anni dopo essersi diplomato in pianoforte al conservatorio di Napoli e aver iniziato una carriera da direttore d’orchestra e compositore, pubblicò il suo primo 33giri nel 1992, scegliendo un titolo particolarmente esaustivo «Lasciatemi cantare». Da allora sono 17 gli album di inediti pubblicati(«Chiaro» è il diciassettesimo), 12 milioni le copie di dischi vendute, 1 disco di diamante, oltre 100 dischi di platino vinti, oltre 1 anno di presenza nella top ten dei più venduti, numerosi premi ricevuti tra cui la NIAF (National Italian American Foundation), 6 tournée internazionali in Europa, Stati Uniti e Canada e numerosissimi gli show straordinari, dal primo concerto nel 1995 al Palapartenope, passando per l’Olimpya di Parigi, fino ad arrivare al Radio City Music Hall di New York. Una storia e un percorso artistico che ha portato Gigi D’Alessio a conoscere e a collaborare con alcuni dei più grandi musicisti e interpreti del mondo, come testimonia anche il parterre de roi di professionisti presente in questo nuovo album: alle chitarre Michael Thompson (collaboratore tra gli altri di Joe Cocker, Madonna, Michael Bolton, Michael Bublè, Cristina Aguilera, Mariah Carey), al basso: Pino Palladino (The Who, Paul Young, Tears for Fears, Elton John, Eric Clapton, Phil Collins, Paul McCartney, Simon and Gurfunkel), alla batteria Steve Jordan (John Mayer, Rolling Stones, James Taylor, Alicia Keys, Bruce Springsteen, Stevie Wonder), ai fiati Tower of Power, agli archi la London Simphony Orchestra. E, insieme a loro, in un mix di ritmi, suoni e contaminazioni musicali dalle diverse origini, alcuni dei musicisti storici della band di Gigi: Maurizio Fiordiliso alla chitarra acustica, Alfredo Golino alla batteria, Arnaldo Vacca alle percussioni. Con i cori affidati alle voci di Frank Lo Vecchio, Rossella Ruini, Daniele Vit, Serena Caporale, la scrittura e la direzione degli archi curata da Adriano Pennino. L’album è stato registrato e mixato da Roberto Rosu.

Il titolo scelto per il nuovo album indica innanzitutto un percorso senza ombre né sotterfugi, tra storie e ricordi: «CHIARO è una parola che esprime limpidezza – sottolinea Gigi D’Alessio – ma soprattutto luce che cancella tutte le ombre, adatta quindi a un album che racconta nuove emozioni ed esperienze vissute e trasformate in musica, questa volta con un approccio più maturo e nuovo, più pacifico verso la vita e le sorprese che ci riserva».

Una produzione più intima rispetto al passato, una creazione più diretta e privata in cui la narrazione di emozioni importanti si unisce a ritmi travolgenti che spaziano dal reggae alla dance, dagli archi al funky, senza tralasciare però accenni di melodia dalle profonde radici italiane. Un album, quindi, che può spiazzare per la diversità dei generi ma che si contraddistingue anche per un’unità artistica che deriva dalla indiscussa e matura capacità autorale di Gigi D’Alessio, compositore e paroliere. In autunno Gigi D’Alessio sarà nuovamente impegnato in un tour internazionale, con una produzione che porterà all’estero non solo uno dei più apprezzati repertori della musica italiana, ma anche una scenografia e un impianto spettacolare di altissima qualità. Negli stessi mesi verrà registrato e pubblicato in 22 paesi del Sudamerica un album e un dvd dal titolo «Primera fila», che sarà un “Best of” ricco di duetti, a cui seguirà – da marzo 2013 – una tournée in tutti i paesi latinoamericani.

Se non trovi il biglietto che cerchi chiama il numero: 0773414521

Parterre - poltronissima: € 50
Tribuna Gold Centrale (I anello): € 46
Tribuna Gold dx (I anello): € 46
Tribuna Gold sx (I anello): € 46
Tribuna Montemario (I anello): € 40
Tribuna Tevere (I anello): € 40
Tribuna Internazionele Nord (II anello): € 25
Distinti Montemario (II anello): € 20
Distinti Tevere (II anello): € 20
Ufficio Stampa
press@ventidieci.it